Gli U2 autorizzano il campionamento di 'New year's day'

Gli U2 autorizzano il campionamento di 'New year's day'
A conclusione di una trattativa che i diretti interessati ammettono essere stata lunga ed estenuante, Bono e compagni hanno finalmente accettato: il classico della band irlandese, pubblicato in origine il giorno di capodanno del 1983, potrà essere campionato in un pezzo dance ad opera di Musique, che la indie Serious Records pubblicherà il 7 maggio prossimo con il titolo di “New year’s dub” e sotto l’acronimo di U2 v Musique.
E’ questa la prima volta che il quartetto concede la liberatoria per l’utilizzo di un campione di un suo brano da parte di altri artisti: una decisione che Barbara Galavan, direttore della compagnia di management degli U2, Principle Management, ha motivato al settimanale britannico fono dichiarando semplicemente che “la band ha ritenuto che si trattasse di una bella canzone” e riconoscendo che il vice presidente dello Universal Music Group Lucian Grainge ha giocato un ruolo determinante di mediazione nella negoziazione.
Il singolo verrà fatto ascoltare in anteprima sabato 24 marzo nel corso del Winter Music Conference di Miami, nello stesso giorno e luogo cioè in cui gli U2 lanciano il loro nuovo tour mondiale (vedi news). Bono ha richiesto a Simon Belofsky, direttore generale della Serious, di pubblicare il singolo nel periodo intermedio tra la pubblicazione del terzo e del quarto singolo estratti dal nuovo album degli U2, “All that you can’t leave behind”. Tra i remix già realizzati per il pezzo spiccano quelli dell’italiano Mauro Picotto e di Dj Elite, che il "guru" della scena dance inglese Judge Jules ha già pronosticato come uno dei numeri uno dell’anno.
Dall'archivio di Rockol - Bono: la straordinaria carriera del cantante degli U2 in 13 canzoni
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.