Mercato digitale: Believe Digital e Absolute creano un polo per la musica indie

Believe Digital, azienda che si proclama leader nella distribuzione di musica digitale indipendente a livello europeo, ha dato vita a una partnership strategica con Absolute Marketing & Distribution, società londinese che fornisce a sua volta servizi di licensing, vendita, marketing, distribuzione e direct-to-consumer ad artisti ed etichette "indie".

In base all'accordo, Absolute avrà accesso immediato alla rete di distribuzione mondiale di Believe Digital, nonché a servizi di marketing, promozione e analisi statistica creati appositamente dal partner. Secondo Henry Semmence, managing director di Absolute Marketing & Distribution, "è bello associarsi a una società che ha la nostra stessa motivazione all'innovazione. Ad Absolute siamo sempre stati in prima linea nel marketing tradizionale e online, ma ora, affiancandoci a Believe, possiamo offrire ancora di più ai nostri clienti inglesi e sul mercato internazionale"; da parte sua il managing director di Believe Digital UK Stephen King ha enfatizzato la possibilità di lavorare "su base internazionale con il grande roster di talenti di Absolute, che condivide la nostra ambizione a migliorare ove possibile la diffusione a livello internazionale della musica indipendente. Insieme, le nostre due società hanno le carte in regola per trasformare in realtà questo obiettivo". .
Fondata nel 2004, Believe Digital conta attualmente ottanta dipendenti nel mondo, con uffici negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia, Germania, Spagna, Portogallo e Italia  (dove a dirigere la filiale è Luca Stante), e rappresenta sul fronte digitale artisti come  Gotan Project, Femi Kuti, MC Solaar e gli italiani Ennio Morricone, Pooh, Afterhours e Mario Biondi. Absolute, creata nel 1998, ha invece rappresentato in passato nomi come Herbie Hancock, Editors, Hall & Oates, Boy George e Imogen Heap.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.