'X Factor' UK, i finalisti pubblicano cover benefica grazie a Simon Cowell

'X Factor' UK, i finalisti pubblicano cover benefica grazie a Simon Cowell

Iniziativa nobile, e magari da imitare, quella dei finalisti dell'edizione britannica di "X Factor". Tutti e sedici i partecipanti alla trasmissione televisiva, grazie all'interessamento di Simon Cowell, boss "storico" della trasmissione, stanno per trovarsi in studio, a Londra, per registrare una cover di "Wishing on a star" (1978) dei Rose Royce. Il gruppo soul-R&B statunitense, fondato nel 1975, ebbe un discreto successo nella seconda metà degli anni Settanta; la formazione è discograficamente inattiva dal 1990, tuttavia almeno teoricamente non è sciolta e la cantante Gwen Dickey, ancora abbastanza conosciuta nel Regno Unito, ha affermato che non esclude di riprendere il discorso. "Wishing on a star" era contenuta nel secondo album dei RR, "Rose Royce II: in full bloom". Il singolo curiosamente fu un mezzo flop negli USA, mentre nel Regno Unito si spinse fino al terzo posto. La cover andrà a beneficiare enti che si occupano di bambini meno fortunati. Barbara Gelb di Children's Hospices UK ha detto: "Una notizia meravigliosa. I soldi che ci arriveranno dalle vendite di questo singolo ci daranno al possibilità di migliorare la vita dei bambini dei quali ci occupiamo". Il singolo sarà disponibile come download dal prossimo 19 novembre e "fisicamente" dal giorno seguente. Per "X Factor" UK si tratta del quarto singolo benefico. I precedenti sono stati "Heroes" di David Bowie (2010) per l'ente Help For Heroes, "You are not alone" di Michael Jackson (2009) per l'ospedale dei bambini londinese Great Ormond Street, e "Hero" (2008) ancora per Help For Heroes.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.