Fast Animals & Slow Kids: è "Cavalli" il disco d'esordio

Fast Animals & Slow Kids: è "Cavalli" il disco d'esordio

E' atteso per il prossimo 18 novembre "Cavalli", l'album che segnerà l'esordio dei Fast Animals & Slow Kids, il quartetto perugino formato da Aimone Romizi (voce e chitarra), Jacopo Gigliotti (basso), Alessandro Guercini (chitarra solista) e Alessio Mignoli (batteria). Il primo progetto discografico della formazione uscirà per la Ice For Everyone/ Audioglobe,  è prodotto da Andrea Appino (Zen Circus) e registrato da Giulio Ragno Favero - già al lavoro con Teatro degli Orrori, Dente e One Dimensional Man.  "Siamo un gruppo carino che fà musica piacevolina", scherzano i ragazzi, ironizzando sulla loro giovane età: "Ci vogliamo tutti bene e da grandi saremo super felici". I Fast Animals & Slow Kids, o FASK, si sono formati nel 2008 e ora si dichiarano "pronti a uscire dalla città di Collina" - così definiscono Perugia nel loro disco - "per invadere questa Italia della musica importante che, dopo i Verdena negli anni '90 e Vasco Brondi nel 2008, ha disperatamente bisogno di ventenni illuminati. Perché sarebbe bello dire un giorno che non è (solo) un paese per vecchi". "Cioccolatino", "Copernico", "Lei e Nervi" sono alcune dei brani che entreranno a far parte dei "Cavalli", descritto dalla band come: "Un disco da colorare, come gli album dei bambini. Per questo regaleremo una confezione di pennarelli nel corso delle date del tour". I FASK, infatti, supporteranno gli Zen Circus durante i primi due mesi della tournée di presentazione di "Nati per subire", il nuovo disco del trio fiorentino in uscita il prossimo 11 ottobre.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.