NEWS   |   Industria / 05/10/2011

Usa, il manager di Lady Gaga ora segue anche la scena elettronica

Usa, il manager di Lady Gaga ora segue anche la scena elettronica

Serviva un indizio ulteriore dell'importanza assunta sulla scena musicale di questi anni dai dj e dal genere dance/elettronico? Eccolo: il manager di Lady Gaga, Troy Carter, fondatore/titolare dell'agenzia Atom Factory e sempre attentissimo alle evoluzioni del music businness, ha aperto una nuova divisione, Atom Empire, che si dedicherà esclusivamente al management di artisti e disc jockey che operano sul versante della musica elettronica internazionale. Ad occuparsene sarà Stephanie LaFera, un'esperta del settore che nel recente passato - tramite una sua agenzia, Little Empire Music - si era già occupata di artisti come Moby ma anche di cantautori come Rufus Wainwright. Il roster della Atom Empire include già nomi come Kaskade, Ming, Le Castle Vania, Late Night Alumni, Haley e Digital LAB. "Stephanie", ha spiegato Carter affidando il suo pensiero a un comunicato stampa, "porta nella nostra scuderia una profonda conoscenza della cultura dance. Insieme non vediamo l'ora di costruire una struttura che non mancherà di avere un effetto dirompente nel mondo esplosivo dei dj di musica elettronica".  "Atom Empire", ha aggiunto la stessa LaFera, "sarà un luogo in cui alimentare artisti di grido e allevare nuovi talenti".