In arrivo le dimissioni di Rosenblatt dalla Geffen

In arrivo le dimissioni di Rosenblatt dalla Geffen
Da parecchi mesi ormai la fusione tra la multinazionale Seagram e il gruppo PolyGram occupa le cronache dell’industria musicale sempre più frequentemente e spesso con inaspettati risvolti.
L’ultima puntata di questa ‘telenovela’ (che comunque interesse migliaia di dipendenti in tutto il mondo) vede le quasi sicure dimissioni di Ed Rosenblatt, presidente e responsabile esecutivo della Geffen, una delle maggiori etichette del gruppo PolyGram.
Rosenblatt non ha infatti gradito il progetto di fondere la Geffen con la Interscope, altra label acquisita da questa fusione, in un’unica etichetta, a capo della quale probabilmente andrà Jimmy Iovine, discografico assai stimato negli ambienti per i suoi trascorsi a fianco di personaggi come Springsteen e U2. Benché nessuna conferma o smentita sia giunta dalla Geffen, le dimissioni di Rosenblatt sono attese per l’inizio del nuovo anno, quando terminerà il contratto che lo lega alla label.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.