Oxford: Michael Jackson piange sul palco

Oxford: Michael Jackson piange sul palco
Michael Jackson ieri sera ha pianto sul palco della University Union di Oxford. Jacko era giunto a circa metà del suo discorso da 40 minuti, quando, davanti ai 300 ospiti, si è interrotto ed ha chiesto un fazzoletto. “Non ho avuto un’infanzia idilliaca… mio padre aveva grosse difficoltà nel dimostrarmi il suo affetto. Non mi ha mai veramente detto che mi voleva bene. Se facevo un ottimo concerto mi diceva che era andato bene, se facevo un buon concerto non mi diceva niente…”: è stato qui che Jackson si è interrotto per piangere. Durante il discorso, tenuto davanti al rabbino Shamuley Boteach, e definito “brillante” da alcuni commentatori, il cantante ha citato vari personaggi ed elementi, da Einstein alla popolare soap televisiva “EastEnders”, dal massacro alla scuola Columbine a Ghandi.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.