Afghanistan: dopo trent'anni il primo festival rock

Zero alcol, chioschi di kebab ovunque e un forte rispetto per i valori religiosi: sono questi gli elementi principali che hanno caratterizzato il primo festival musicale afghano dopo trent'anni.
L'evento rock dal vivo si è tenuto - sotto stretta sorveglianza - in un angolo della pittoresca Giardini Babur, a Kabul, un parco che circonda normalmente tranquilla la secolare tomba di Babur, il primo imperatore Mughal.

Le band che si sono esibite, provenienti dall'Australia, Uzbekistan, Kazakhstan e Afghanistan, erano di diverso genere musicale, dal blues all'indie, dall'elettronica al death metal e hanno abbandonato il palco due volte nel tardo pomeriggio per consentire la preghiera nelle moschee vicine.
Il pubblico ha commentato entusiasta il festival, ritenuto dai più come un vero e proprio evento, specie in un paese profondamente conservatore musulmano dove la musica sotto il regime austero dei talebani è stata bandita. Ancora oggi in alcune città afghane i negozi di musica sono attaccati e i musicisti vengono insultati per i loro vestiti o i loro capelli

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.