Nuovo album dei Jodeci entro la fine dell'anno

Nuovo album dei Jodeci entro la fine dell'anno
Potrebbe concretizzarsi entro la fine dell’anno la reunion del quartetto noto con il nome di Jodeci. Il gruppo, costituito da K-Ci, JoJo, Dalvin e DeVante, è infatti giunto alla fase di scelta delle canzoni da inserire nel prossimo disco. Il loro più recente album risale al 1995 (“The show, the after party, the hotel”) e da allora ogni singolo componente si è concentrato verso progetti diversi da quello dei Jodeci (K-Ci e il fratello JoJo hanno formato un fortunato duo con tre album all’attivo, Dalvin ha realizzato l’abum “Met.a.mor.phic” e DeVante ha continuato a scrivere e produrre per altri artisti), ma dopo aver spesso rimandato l’ingresso in studio per concretizzare questa reunion, stavolta dovrebbe procedere tutto per il meglio. I Jodeci infatti si augurano di finire il loro nuovo album entro la fine dell’estate e di pubblicarlo a fine dicembre 2001.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.