Ensemble di musiche possibili: progetto collaterale degli Yo Yo Mundi

Ensemble di musiche possibili: progetto collaterale degli Yo Yo Mundi
Progetto collaterale degli Yo Yo Mundi: è da poco nato l’Ensemble di musiche possibili, punto d’incontro tra musica da camera e musica di strada, che si caratterizza per un insolito l’accostamento timbrico degli strumenti (fisarmonica, flauto e contrabbasso).
All’esperienza ventennale nel campo della musica classica - e non solo - di Marcello Crocco (tournée nazionali ed internazionali con Paolo Conte, Enrico Ruggeri ed altri), si affianca quella di Fabio Martino e Andrea Cavalieri, rispettivamente fisarmonicista e bassista degli Yo Yo Mundi, band attiva da oltre dieci anni (4 dischi, 600 concerti e diverse collaborazioni con altri artisti quali Teresa De Sio, Franco Battiato, Violent Femmes e Ivano Fossati).
Il repertorio dell’"Ensemble" segue un percorso immaginario, tessendo un’insolita e suggestiva continuità fra le famose sonate per flauto e basso continuo di J.S. Bach, le malinconiche sonorità argentine dei tanghi di Astor Piazzolla, la tradizione popolare irlandese e francese, il sapore orientale delle atmosfere di Ryuichi Sakamoto e l’impatto dal sapore rock di una particolare versione di "The Unforgiven" dei Metallica.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.