Iniziata la 'residency' di Elton John a Las Vegas. Si esibirà per 3 anni

Iniziata la 'residency' di Elton John a Las Vegas. Si esibirà per 3 anni

Al Caesars Palace di Las Vegas è atterrato il Rocket Man. Elton John rimarrà presso il celebre complesso -hotel di lusso con 3300 stanze e casinò- per tre anni, con numerosi intervalli per permettergli di portare comunque avanti la sua normale carriera, col suo spettacolo "The million dollar piano". In ottobre Sir Elton terrà sedici concerti, poi riprenderà nel febbraio 2012. Il musicista di Pinner, al Colosseum del Caesars, come riportano varie agenzie ha subito svelato uno dei piatti forti della "residency", ovvero un particolarissimo pianoforte. Il piano, soprannominato "Blossom", ha tra le sue peculiarità 68 schermi Led, è pesantissimo e per costruirlo sono occorsi quattro anni. John è stato accolto con entusiasmo, con standing ovation per quasi tutte le canzoni proposte. Tra i brani offerti, "Your song",





Contenuto non disponibile







"Rocket man", "Bennie and the jets", "I guess that's why they call it the blues" e "Circle of life". Tra i musicisti che lo hanno accompagnato, due quelli con lui praticamente dalla primissima ora: il batterista Nigel Olsson e il chitarrista Davey Johnstone. C'era anche Ray Cooper,
arrivato nel suo "giro" qualche anno dopo, più Bob Birch al basso e John Mahon alle percussioni. Il Colosseum ha 4296 posti. Per la prevendita biglietti clicca qui

Dall'archivio di Rockol - Il "Farewell Yellow Brick Road Tour" all'Arena di Verona
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.