Italia: le biblioteche digitali consentono 3 download gratuiti e legali al mese

L'agenzia Ansa informa di una nuova iniziativa lanciata da MediaLibraryOnLine (nota anche con l'acronimo di MLOL), primo network italiano di biblioteche digitali pubbliche che dal 2009 consente agli utenti di prendere a prestito gratuitamente contenuti digitali di varia natura (dai quotidiani agli e-books, dagli audiolibri alla musica registrata): il nuovo servizio, battezzato "Free MP3 Download", permette al pubblico di scaricare gratuitamente e in modo legale fino a tre brani a settimana: in pratica un album o una compilation in formato digitale al mese (a pagare è la biblioteca, secondo una formula "flat fee" proporzionata al numero di "prestiti" digitali effettuati).

Le canzoni - tutte in formato DRM free, dunque senza protezione né limiti di copia - possono essere scaricate e archiviate su qualunque tipo di dispositivo (pc, smartphone, tablet, lettore Mp3 o chiavetta Usb).

All'iniziativa, realizzata congiuntamente alla società statunitense Library Ideas, collabora la major discografica Sony Music, che ha fornito a MLOL centinaia di migliaia di brani del suo catalogo: l'obiettivo del network è di ampliare presto l'offerta a oltre tre milioni di titoli.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.