Download gratuiti (anche di artisti sconosciuti) sul sito di Amazon

L’azienda di Jeff Bezos ha deciso di incrementare sostanzialmente il suo assortimento di brani scaricabili gratuitamente a titolo promozionale, nel tentativo di spingere gli acquisti on-line di CD da parte dei clienti del sito. Oltre a rendere disponibili gratuitamente brani non in commercio di artisti come Pearl Jam, Coldplay, Beastie Boys e Eagles (in formato “protetto” Liquid Audio), la compagnia di Seattle si metterà in diretta competizione con siti come MP3.com, offrendo ad artisti sconosciuti e senza contratto discografico la possibilità di caricare on-line brani da diffondere sempre a titolo gratuito: gli utenti, se lo vorranno, potranno far pervenire una donazione volontaria in un apposito “cestino” da cui Amazon tratterrà per sé il 30 per cento degli introiti. “L’obiettivo – ha spiegato all’agenzia Reuters Greg Hart, direttore dello store musicale di Amazon – è di espandere in misura sostanziale ciò che abbiamo fatto in passato, in modo da integrarlo con le nostre attività di vendita esistenti”: in pratica, il negozio virtuale vero e proprio e la sezione dei download gratuiti saranno collegati tra loro attraverso molteplici link. Il sito non prevede invece, per il momento, di mettere in vendita brani o album scaricabili a pagamento.
Amazon aveva introdotto i primi download gratuiti un paio di anni fa, apparentemente senza troppa convinzione: l’iniziativa riprende slancio nel momento in cui la società deve fare i conti con un rallentamento del tasso di crescita del suo “core business,”, rappresentato dalla vendita di libri, dischi e video (+ 11 % nell’ultimo trimestre, vedi news). Nelle scorse settimane Bezos aveva anche annunciato una drastica revisione delle sue strategie commerciali, che dovrebbe portare la società ad abbandonare i settori meno remunerativi in vista dell’obiettivo annunciato di generare profitto entro la fine dell’anno.
Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.