Sanremo, cover dei Living Colour e remix per il singolo dei Quintorigo

Sanremo, cover dei Living Colour e remix per il singolo dei Quintorigo
Il gruppo manifesta la propria voglia di giocare e sperimentare, perfettamente esemplificata dalle esibizioni sanremesi, anche nelle pubblicazioni. Il cd-singolo commerciale della loro “Bentivoglio Angelina”, in uscita in questi giorni, contiene infatti due chicche che Rockol vi segnala. La prima è un remix della canzone, ad opera dei Montefiori Cocktail, intrigante e divertente, che trasforma il melodramma in un groove ballabile. La seconda è una cover dei Living Color, pionieristica funk-rock band nera americana degli anni ’90. Il brano rifatto da John De Leo e soci è “Love rears its ugy head”, registrato dal vivo al Rolling Stone di Milano lo scorso 25 gennaio. Una interpretazione notevole e perfettamente consona allo stile dei Quintorigo.

Rockol è a Sanremo: per vedere e ascoltare le interviste realizzate ai protagonisti del Festival, cliccate qui:
http://streaming.rockol.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.