Web radio: con Myxer Social Radio si 'raccontano' le canzoni preferite

E' il momento delle Web radio interattive, è il momento della "social music": dalla Digiday Mobile Conference di New York arriva notizia del lancio di una nuova piattaforma, Myxer Social Radio, che entrerà in funzione prima della fine dell'anno e che sembra avere le carte in regola per fare concorrenza a Pandora e a iHeartRadio di Clear Channel. Creato da una società in attività da sei anni e che ha iniziato vendendo prima suonerie, poi Mp3 e altri contenuti su telefoni cellulari, il nuovo servizio, accessibile gratuitamente da pc, iPhone e dispositivi Android grazie alla copertura finanziaria assicurata dalle inserzioni pubblicitarie, esplicita già nel nome la sua inclinazione all'ascolto partecipativo: "Il centro di tutto è l'ascolto con gli amici", spiega il fondatore e ceo Myk Willis, aggiungendo che "se abbiamo fatto bene il nostro lavoro, ogni volta che userete Myxer Social Radio non vi sentirete soli".

La caratteristica principale del servizio è la funzione "Song stories", che permette a qualunque utente di "taggare" le canzoni con un breve video caricato tramite webcam o smartphone, tramite il quale raccontare le sue impressioni o il significato particolare che quella musica riveste per lui. Le caratteristiche "social" sono amplificate dall'integrazione con Facebook, la cui funzione "Connect" è l'unica via di accesso per creare un account e collegarsi al servizio.

A dispetto delle risultanze di una recente ricerca commissionata da eMusic, Willis è convinto che il mercato stia andando decisamente in direzione della fruizione in streaming, abbandonando i concetti di download e di possesso: "Sappiamo che la gente non vuole più preoccuparsi di gestire gli Mp3, di organizzarsi una libreria musicale per suo conto. E' molto più probabile che abbia voglia di andare sulla nuvola e di accedere a un servizio di streaming. Oggi ha a disposizione la larghezza di banda e i dispositivi per farlo".

Dall'archivio di Rockol - Dieci gruppi italiani dai quali ci si potrebbe aspettare una reunion
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.