Rockol Awards 2021 - Vota!

Un simil-Napster fuori dai confini USA: lo propone Fairtunes

Matt Goyer, co-fondatore del sito canadese insieme a un compagno dell’università di Waterloo, ha preso spunto dalla campagna contro i “cloni” di Napster lanciata dall’associazione dei discografici americani (vedi news) per proporre l’apertura di un analogo servizio di file sharing “open source” fuori dal territorio statunitense. Secondo Goyer, sarebbero sufficienti 10.000 dollari per allestire un server su qualche isola al largo delle coste europee o nei Caraibi: finora la sottoscrizione di fondi, da lui promossa una settimana fa, non ne ha raccolti più di 20, ma Goyer sembra intenzionato ugualmente a proseguire nella sua crociata.
    Matt Goyer, co-fondatore del sito canadese insieme a un compagno dell’università di Waterloo, ha preso spunto dalla campagna contro i “cloni” di Napster lanciata dall’associazione dei discografici americani (vedi news) per proporre l’apertura di un analogo servizio di file sharing “open source” fuori dal territorio statunitense. Secondo Goyer, sarebbero sufficienti 10.000 dollari per allestire un server su qualche isola al largo delle coste europee o nei Caraibi: finora la sottoscrizione di fondi, da lui promossa una settimana fa, non ne ha raccolti più di 20, ma Goyer sembra intenzionato ugualmente a proseguire nella sua crociata.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.