I Drums ai Kings Of Leon: 'Scioglietevi'

I Drums ai Kings Of Leon: 'Scioglietevi'

I Drums, che nel prossimo novembre si esibiranno nel nostro Paese, hanno consigliato ai Kings Of Leon di sciogliersi. Più esattamente è il frontman del gruppo newyorkese, Jonathan Pierce, ad inoltrare il particolare "invito" alla band dei fratelli Followill. Pierce, il cui gruppo è più popolare in Gran Bretagna che negli USA, ha recentemente trascorso un po' di tempo con i KoL e non è particolarmente entusiasta dell'esperienza. "Consiglierei loro di sciogliersi e di smettere di far musica", ha detto perentorio il cantante, la cui formazione ha da poco pubblicato il nuovo album "Portamento" (per l'intervista di Rockol clicca qui). "Non credo che sia un gruppo in grado di dare una mano a qualcuno, e comunque non hanno mai fatto una canzone che mi abbia davvero convinto. Sinceramente ritengo che il nuovo disco di Britney Spears sia meglio delle loro canzoni. Quello di Britney mi suona come una gran bella canzone pop, e ciò mi piace molto". Pierce ha quindi provveduto a rincarare la dose. "Sono molto bar rock americano, ed è una cosa non interessante e che non mi piglia. Quella canzone lì, 'Sex on fire', è una delle canzoni peggiori che abbia mai ascoltato. Devo dire che Jared è un uomo molto cortese, ma non penso che gli piaccia la musica che





Contenuto non disponibile







i Kings Of Leon pubblicano. Ho avuto con lui delle lunghe conversazioni, con me è stato molto esplicito. Ha degli ottimi gusti musicali e gli piacciono dei grandi gruppi; penso che consideri i Kings Of Leon come giusto un lavoro". I Drums saranno in concerto al Magazzini Generali di Milano il prossimo 18 novembre. "Portamento" ha debuttato nella classifica del Regno Unito al numero 44.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.