Anche Depeche Mode nel nuovo album di Susan Boyle

Sorprese a non finire, a quanto pare, nel nuovo album di Susan Boyle. Il disco, come riferito da Rockol già lo scorso 1° settembre, è intitolato "Someone to watch over me" e sarà pubblicato il prossimo 7 novembre. Oggi, in attesa del tracklisting definitivo, che pare -appunto- serbare sorprese, qualche particolare in più. La scozzese di Blackburn, il cui musical "I dreamed a dream" debutterà al Theatre Royal di Newcastle nel marzo 2012, avrebbe allestito un eclettico mix di cover. Buonanotte alla compostezza del suo ultimo album "The gift", uscito nel novembre 2010 e che offriva anche pezzi natalizi e religiosi come ad esempio "O holy night" e "O come all ye faithful"; stavolta, così almeno si dice, c'è molta più varietà. Con la lista esatta dei brani che dovrebbe essere questione di giorni, si sa che una delle canzoni è "Enjoy the silence" dei Depeche Mode, un'altra -composta da Benny Anderson e Bjorn Ulvaeus degli Abba per il musical svedese "Kristina"- è "You have to be there" e un'altra ancora è "Mad world" dei Tears For Fears.





Contenuto non disponibile







I due primi album della figlia del minatore hanno ad oggi venduto 6 milioni di copie nei soli USA. Dallo scorso aprile una statua di cera di Susan campeggia al Madame Tussauds di Blackpool. La statua è costata circa 180.000 euro ed è ricoperta da una replica del vestito che la Boyle indossò per il video di "Wild horses".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.