L'eredità artistica di 2Pac va in biblioteca e online

L'eredità artistica di 2Pac va in biblioteca e online

Una raccolta di lavori di Tupac Amaru Shakur è reperibile per gli studenti dell’Atlanta University Center (AUC). All’interno della biblioteca Robert W. Woodruff, i lavori del compianto rapper sono stati catalogati e messi a disposizione di quanti vogliano approfondire e studiare gli scritti di questo importante artista. La “Tupac Amaru Shakur Collection”, ha debuttato in concomitanza con il 15° anniversario della morte di 2Pac (13 settembre).
La collezione va dal 1969 al 2008 e contiene testi di canzoni, poesie, manoscritti e altri memorabilia di Tupac. “Siamo onorati di aver collaborato cone la the Tupac Amaru Shakur Foundation per preservare l’eredità artistica di Tupac Shakur attraverso questa collezione. Lui ha trasformato lo scenario della musica e cultura hip hop ed è stato uno dei migliori talenti della sua generazione”, ha dichiarato Loretta Parham, direttore della biblioteca.
La collezione è disponibili sia in formato originiale sia in quello digitale.

In occasione di questa nuova iniziativa e in concomitanza con il 15° anniversario della morte dell’artista, la famiglia ha anche diramato un comunicato. “Era il più grande desiderio di Tupac, quello di ispirare la gente e cambiare il mondo con le sue idee. E’ un privilegio, mantenere vivo l’interesse sul suo messaggio e sulla sua musica e renderlo accessibile a tutti”. Il materiale del compianto artista, morto ammazzato 15 anni fa a Las Vegas, è ora infatti disponibile anche sul sito 2pac.com, di proprietà di Afeni Shakur, madre del rapper.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.