Tutto vero, Paul McCartney sta per sposarsi

Tutto vero, Paul McCartney sta per sposarsi

Stavolta non è più un "sentito dire", un gossip rubato ai tabloid britannici o chiacchiere riferite da "una fonte". Il "Daily Telegraph", tra i migliori quotidiani di qualità del Regno Unito, infatti riporta che le pubblicazioni matrimoniali di Paul McCartney e della fidanzata Nancy Shevell sono state depositate all'apposito ufficio del Comune di Londra. Si tratta, con una concomitanza che potrà in egual misura far sorridere o rabbrividire, dello stesso ufficio in cui, più di quarant'anni fa, Macca sposò la prima moglie Linda. Il 69enne ex Beatle e la Shevell si sono presentati di persona al Westminster Register Office della zona di Marylebone, dove hanno declinato i loro dati. Le pubblicazioni, accessibili al pubblico, listano i due come “James Paul McCartney” e “Nancy Shevell” e specificano che entrambi hanno avuto un precedente matrimonio annullato. La professione di Sir Paul dichiarata all'ufficio del registro è "business executive", quella della sua futura sposa "executive". La coppia -lei attualmente è residente negli USA- andrà ad abitare presso la "storica" casa di lui, nella zona londinese di St. John's Wood, dove McCartney dimora dal 1965. Paul sposò Linda Eastman presso gli stessi uffici di Marylebone in cui si accinge a dire "sì" a Nancy nel marzo 1969. Linda è morta a 56 anni nel 1998. Il "Telegraph" ritiene che la coppia si sposerà nel prossimo ottobre.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.