Un portale in 3D (e con molta musica) per British Telecom

La società di telecomunicazioni britannica ha lanciato BTOpenWorlds, un portale destinato agli utenti in possesso di connessioni a banda larga che contiene un’ampia offerta di notizie di carattere musicale, musica diffusa in streaming e video musicali. Il sito, creato in collaborazione con Worlds.com, presenta sofisticate caratteristiche tridimensionali in stile realtà virtuale e può essere visitato solo dopo avere scaricato e installato una specifica applicazione. British Telecom e il suo partner tecnologico divideranno a metà gli incassi provenienti da vendite on-line, pubblicità e servizi a pagamento; Worlds.com, che ha già creato il servizio a banda larga Roadrunner per Time Warner, sta anche lavorando allo sviluppo di un nuovo sito in 3D per conto degli Aerosmith.
Music Biz Cafe Summer: Covid e diritti, l'onda lunga della pandemia e i timori degli editori
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.