Negli Stati Uniti: Shaggy al vertice per la terza volta. Tengono i Beatles

“Hotshot” di Shaggy, sospinto dal grande successo di “It wasn’t me”, rimane al primo posto delle nuove classifiche USA. Per l’album dell’ex Marine si tratta della terza settimana al vertice, nonché di altre 293.000 copie vendute. Comunque “1” dei Beatles, la compilation che ha impazzato in tutto il mondo, gli sta alle calcagna: dopo 14 settimane dalla sua uscita, il disco dei Fab Four è al secondo posto con vendite oltre le 200.000 unità. Sul terzo scalino c’è la colonna sonora del film “Save the last dance”: l’album negli States è uscito lo scorso 19 dicembre e vede tra gli interpreti Snoop Dogg e Q-Tip. Scendendo d’una tacca troviamo “No angel” di Dido: per l’album della “musa di Eminem” si tratta della quarantesima settimana in classifica e del suo posizionamento pià alto. Risale anche “Lovers rock” di Sade, mentre al numero 8 scivola “Rule 3:16” targata Ja Rule. Concludono la Top 10 “Gift of game” dei Crazy Town e “Back for the first time” di Ludacris. Stagnante il resto: per imbattersi in una nuova entrata, occorre scendere negli scantinati delle charts e fermarsi al sessantaquattresimo piano, dove entra “Street money” del gruppo rap Iconz. Decisamente scarso l’interesse per “Timeless-Live in concert” di Barbra Streisand, che debutta al numero 130.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Andrea Rosi (Sony Music Italy)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.