I Cradle Of Filth progettano un’altra delle loro magliette 'offensive'

I Cradle Of Filth progettano un’altra delle loro magliette 'offensive'
I Cradle Of Filth, le cui controverse magliette sono state in passato oggetto di forti attacchi da parte della censura britannica e italiana (da ricordare il caso del batterista della band, arrestato a Roma tempo fa per averne indosso una ritenuta blasfema), sono destinate a suscitare di nuovo una polemica.

Il gruppo ha infatti in progetto un'altra t-shirt che recherà la foto della contessa di Burford, Louise Robey, ritratta senza veli. I Cradle of Filth avevano recentemente incontrato la contessa nei loro studi di Suffolk. La donna, reduce dal divorzio con il Conte di Burford, è diventata presto amica di Dani Filth, accettando poi la sua offerta di apparire in topless per un’eventuale t-shirt della band. Sulla maglietta, oltre alla foto, ci sarà anche un motto: “Up your regina!”
I Cradle Of Filth pubblicheranno infine questo mese di febbraio attraverso il loro Website www.cradleoffear.com il film "The cradle of fear" (vedi News). La divulgazione esclusiva in Rete è da motivare nell'eccessiva violenza delle immagini.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.