Kele Okereke (Bloc Party): in arrivo un nuovo EP solista

Il frontman dei Bloc PartyKele Okereke pubblicherà il prossimo 31 ottobre per la Wichita Records "The hunter", un nuovo EP solista ideale seguito di "The boxer", suo album d'esordio "in proprio" dato alle stampe nel 2010: il disco, composto da sette brani, è stato prodotto da XXXChange, già al lavoro sulla sua precedente fatica, ed è stato anticipato dal singolo "What did I do?".

Per il primo estratto l'artista ha preferito ritagliarsi un ruolo maggiormente strumentale, cedendo le parti vocali soliste a collaboratori come Lucy Taylor (per "What did I do?"): a collaborare alla realizzazione di "The hunter" sono stati chiamati, tra gli altri, Sub Focus, Fred Falke, RAC e QNESS. Accanto a sei brani originali, nell'EP è presente anche una rilettura di "Goodbye horses", canzone incisa nel 1988 da Q Lazzarus. Ecco, di seguito, la tracklist del disco:.
'What did I do?' (con Lucy Taylor)
'Release me'
'Devotion'
'Goodbye horses'
'Cable's goodbye'
'Love as a weapon'
'You belong to someone else'

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.