Edizioni, a BMG Rights il catalogo Bug Music

Edizioni, a BMG Rights il catalogo Bug Music

L'ha spuntata BMG Rights Management, joint venture tra la media holding tedesca Bertelsmann e la società di investimenti americana KKR (Kohlberg Kravis Roberts & Co.), nell'asta finalizzata all'acquisizione del catalogo dell'editore musicale indipendente Bug Music, battendo la concorrenza (tra gli altri) dell'inventore di American Idol Simon Fuller e aggiudicandosi 250 mila titoli che spaziano da "What a wonderful world" di Louis Armstrong a "The real slim Shady" di Eminem.

I termini finanziari dell'accordo, che dovrebbe essere finalizzato nel mese di ottobre, non sono stati rilevati, mentre il ceo di BMG Hartwig Masuch si è limitato a dichiarare che "con l'acquisizione di Bug Music e della sua vasta collezione di evergreen e composizioni contemporanee BMG consolida il suo ruolo tra le maggiori società di gestione dei diritti".

Tra i titoli amministrati dalla società californiana, fondata nel 1975 e ubicata a Los Angeles, figurano "Fever", "I walk the line" di Johnny Cash, "Under the boardwalk" dei Drifters, "Who are you?" degli Who e "The passenger" di Iggy Pop oltre a numerose composizioni dei bluesmen Willie Dixon e Muddy Waters, del folk singer Woody Guthrie, dello scomparso chitarrista texano Stevie Ray Vaughan e di artisti contemporanei come Wilco, Ryan Adams, Kings Of Leon e National.

 



Contenuto non disponibile

 

Creata nel 2008, BMG Rights controlla fino ad oggi i diritti di oltre 300 mila canzoni, conta 200 dipendenti nel mondo e dovrebbe chiudere il 2011 con un fatturato stimato in circa 200 milioni di euro.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.