Bono: 'U2 avanti insieme fino alla morte'

Bono: 'U2 avanti insieme fino alla morte'

Bono ritiene che gli U2 andranno avanti fino alla morte. Con questo titolo Press Association presenta l'intervento che il cantante dublinese ha tenuto al festival cinematografico di Toronto in cui è stato presentato il documentario "From the sky down". Il lavoro è basato sull'album "Achtung baby". Bono ha detto che la sua band, che quest'anno è stata una dei tre headliner del gigantesco festival di Glastonbury, è
"unita da una sorta di rispetto belligerante" che ognuno dei membri ha nei confronti degli altri.

"Siamo inabili al lavoro", ha aggiunto il vocalist col suo tipico umorismo. "E' come per i preti, si esce di scena in un solo modo: in una bara". Il documentario di Davis Guggenheim, ha ancora detto Bono, lo ha costretto a riguardare eventi passati. "Sinceramente per me è stato molto difficile vederlo", ha riferito.
il 51enne Paul David Hewson. "Non siamo molto bravi a guardarci indietro.





Contenuto non disponibile







Cioé, voglio dire, Edge, quando ha assemblato il nostro 'Best of', mi ha letteralmente dvuto obbligare ad ascoltarlo prima di pubblicarlo. E' che proprio non sono interessato alle cose che abbiamo fatto, sono interessato di più alle cose che stiamo per fare. Però, vabbé, per quell'album abbiamo fatto una eccezione". "From the sky down" sarà trasmesso per la prima volta dal network statunitense Showtime il prossimo 29 ottobre per poi essere allegato all'edizione deluxe della ripubblicazione per il ventesimo anniversario di "Achtung baby".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.