Viaggiano sulla linea Palermo-Milano le nuove produzioni del Teatro del Sole

Puntano al superamento dei confini regionali le nuove produzioni dell’etichetta palermitana, gestita dall’associazione culturale Cielozero e punto di riferimento per la scena folk siciliana. Teatro del Sole, che nel corso del 2000 ha ristampato in edizione digitale e rimasterizzata la produzione anni ’70 della leggendaria cantante folk Rosa Balistreri (all’epoca pubblicata su vinile dall’etichetta Folk della Fonit Cetra), presenterà a Milano le sue prossime pubblicazioni, a cominciare da “Griots” di Mario Artese- Baba Sissoko (16 marzo) e dall’omonimo album di Dedalus (17 marzo). Il calendario prosegue a maggio (il 12) con il CD “Cidduzza chi nni vai” di Maurizio Cuzzocrea & Za Popa e in giugno (il 2) con “Psyché” di Phaleg.

Le presentazioni avverranno tutte al Circolo Arci Metromondo di via Ettore Ponti, 40, alle 21.30. L’ufficio stampa dell’etichetta è curato da Evolusuoni di Voghera, agenzia specializzata nel repertorio folk-etnico.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.