Al via l'edizione 2001 del festival 'Bergamo Jazz'

Al via l'edizione 2001 del festival 'Bergamo Jazz'
L’edizione 2001 del festival “Bergamo Jazz” vede, oltre alla tre giorni clou, una lunga serie di iniziative minori in vari spazi della città, a partire da lunedì 12 febbraio.
La manifestazione si apre con un doveroso omaggio a Louis Armstrong nel centenario della nascita; “Louis’ Life Crossing” è il nome del progetto che l’Orchestra di Marco Gotti (special guest Emilio Soana) eseguirà lunedì 12 alle ore 21 presso la Blobhouse di via Biava. Il Teatro di Boccalone ospiterà invece, martedì 13 alle ore 21, le esibizioni del Django Quartet e del nuovo trio del sassofonista Tino Tracanna. Mercoledì 14 (ore 21), al Centro Culturale San Bartolomeo di Largo Belotti, Charlie Mariano sarà ospite del quartetto Duke Ellingtone’s Sound of Love; la stessa sala vedrà poi in scena il Sandro Gibellini Trio (giovedì 15 alle 21) e il pianista Marco Fumo in un repertorio solistico di ragtime (venerdì 16 alle 17,30).
Ed eccoci alla tre giorni conclusiva del festival, che come ogni anno occupa lo spazio di un intero week-end nella splendida cornice del Teatro Donizetti di piazza Cavour.
Venerdì 16, a partire dalle 20,45, ci sarà il “prologo” come sempre affidato al vincitore del “Top Jazz”, il referendum del mensile Musica Jazz, nella categoria “Miglior Nuovo Talento Italiano”, che quest’anno è risultato il sassofonista Rosario Giuliani. Poi sarà la volta del recital solistico di Chick Corea e del Mark Turner/Kurt Rosenwinkel Quartet (con Ben Street e Jeff Ballare alla sezione ritmica).
Sabato 17, dalle ore 21, dopo il duo Richard Galliano/Mark Feldman, Gianni Coscia, Gianluigi Trovasi e l’Orchestra da Camera di Nembro “Enea Salmeggia” omaggeranno Gorni Kramer con lo spettacolo “Krameriana e Dintorni”.
La giornata di domenica 18 sarà interamente occupata dal Festival.
Il pomeriggio, dalle 15,30, si esibiranno il duo Jean-Louis Matinier/Renaud Garcia-Fons e il coro gospel The Famous Zion Harmonizers
Domenica sera (ore 21), si chiuderà con il Yosuke Yamashita New York Trio con special guest Joe Lovano e con il quartetto di Lee Konitz ed Enrico Rava (con una sezione ritmica composta da Mark Johnson e Joey Baron).
Per tutta la durata del festival , al centro San Bartolomeo saranno allestite due mostre una di pittura (“Ritratti del Jazz”) di Franca Novelli e una di fotografie: “I miei 50 anni (e oltre) di jazz” di Giuseppe Barazzetta. Giovedì 15, venerdì 16 e sabato 17 alle ore 9,30, presso l’Auditorium di piazza della Libertà si terranno anche degli incontri didattici per i bambini delle scuole elementari e per i ragazzi delle medie inferiori e superiori.
I biglietti per i concerti al teatro Donizetti costeranno dalle 10 alle 40.000 lire (da 10 a 25.000 la domenica pomeriggio), mentre tutti gli altri saranno gratuiti. Informazioni allo 035/4160622.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.