RIM (Blackberry) svela la propria piattaforma BBM Music

RIM (Blackberry) svela la propria piattaforma BBM Music

 

E’ partito il conto alla rovescia per lanciare in versione beta in Stati Uniti, Canada e Regno Unito la piattaforma “BBM Music”, il servizio musicale della Research In Motion, produttrice del Blackberry. Dopo varie voci circolate nelle passate settimane sulle effettive intenzioni di RIM, ora è noto che il servizio in U.S.A. costerà 4,99 dollari + iva al mese ed è confermato che interagirà profondamente con l’ultima versione del servizio di messaggeria del Blackberry, BBM, e che debutterà con un catalogo di diversi milioni di brani che l’utente potrà utilizzare per cortuirsi un profilo con 50 canzoni, accedendo anche ai brani degli amici che hanno sottoscritto la stessa formula su BBM. In prima linea la funzione social del servizio, grazie a una timeline sempre in primo piano che mostrerà l’attività musicale degli amici in tempo reale (quali brani hanno aggiunto al proprio profilo) e consentirà di inserire commenti sull’attività degli amici. La connessione all’e-commerce sarà garantita da un collegamento all’MP3 Store di Amazon, per l’acquisto e il download dei brani preferiti. Ogni utente potrà aggregare fino a 140 contatti in fase beta (potenzialmente, quindi, accedere subito a 7.000 brani da utilizzare anche scollegato dai network grazie alla cache), ma ci si attende che il numero cresca dopo il lancio ufficiale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.