Justin Bieber e Lady Gaga cancellati su Youtube e Vevo: ecco perchè...

Justin Bieber e Lady Gaga cancellati su Youtube e Vevo: ecco perchè...

L'immediata scomparsa da Vevo di molti video di una serie di artisti, ma soprattutto di quelli di Justin Bieber e Lady Gaga (incidentalmente al top delle classifiche di ricerca pubblicate sulla Google Zeitgeist 2010) si è verificata tra giovedì e venerdì, ed ha una risposta precisa: sono stati eliminati da Youtube che, come è noto, funge da piattaforma per il videoportale musicale. Ma come mai è avvenuto? Per una volta non si è trattato di un problema tecnico, di un crollo del server o dell'intrusione di qualche hacker. Youtube ha semplicemente adempiuto alla richiesta di rimozione dei video nel rispetto della clausola "cease and desist". Sfortunatamente la richiesta non proveniva dai legittimi titolari, bensì da una fantomatica e sedicente entità chiamata iLCreation che ha invocato il takedown immediato inviando manualmente la richiesta: a Youtube non hanno potuto che adempiere per evitare potenziali guai peggiori, fedeli alla consegna 'prima interrompi il servizio poi chiedi perchè', mentre insieme a Google (casa madre) cominciavano a indagare. E' emerso, dopo alcune ore, che si trattava di una falsa richiesta, di uno scherzo che, però, Google ha immediatamente definito come 'atto criminale', sottintendendo le conseguenze legali e economiche dell'episodio ma, soprattutto, di altri episodi simili che potrebbero verificarsi in futuro. La reazione immediata di Youtube, che potrebbe apparire avventata, è in realtà dovuta, poichè con il DMCA (Digital Millennium Copyright Act) le case discografiche si proteggono dallo streaming non autorizzato nei confronti degli editori e, per converso, Youtube non è perseguibile per eventuali upload indebiti sui propri server solo fino al momento in cui non pervenga la cosiddetta "takedown notice".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.