Inspiral Carpets, il cantante rientra in formazione dopo 22 anni

Se non è un record, poco ci manca: Stephen Holt, il cantante originale degli Inspiral Carpets, è rientrato in line-up per la prima volta dal 1989. Il gruppo, fondato alla periferia di Manchester nel 1986, scioltosi nel 1995 e tornato assieme nel 2003 e creduto nuovamente sciolto all'inizio della scorsa estate dopo che l'allora vocalist Tom Hingley aveva parlato della cessazione delle attività, sta ora ricominciando a macinare musica. La band, che ai tempi d'oro annoverava un roadie che solo successivamente sarebbe diventato più famoso di loro, Noel Gallagher, sta per registrare alcune canzoni che saranno le prime dopo quindici anni senza nuove composizioni.

Il tastierista Clint Boon, sentito dall'emittente radiofonica XFM di Londra, ha riferito che, oltre ai nuovi pezzi, la band reinterpreterà anche alcuni brani scritti da metà a fine anni Ottanta. La reunion con Holt sarà sancita da un concerto in cui gli Inspirals supporteranno gli Interpol. Nel febbraio 2008 l'allora.
cantante Hingley disse:





Contenuto non disponibile







"Nel 1990 eravamo uno dei tre migliori gruppi della Gran Bretagna. Gli Stone Roses erano fantastici, più belli di noi e migliori compositori. Ma noi abbiamo creato una moda e avevamo davvero delle belle canzoni. Eravamo davvero ottimi. Oggigiorno ai nostri concerti abbiamo parecchi trentenni, ma arrivano anche dei ragazzi più giovani che ci conoscono per i gruppi che abbiamo influenzato, e cioè Maximo Park, Richard Ashcroft, Oasis, Fratellis e Kaiser Chiefs”. La band è da sempre caratterizzata dall’organo di Clint Boon e ai tempi veniva definita “terza potenza” della scena di Madchester dopo Stone Roses ed Happy Mondays. I loro singoli di maggior successo in UK: “This is how it

feels” (1990, numero 14), “Dragging me down” (1992, 12), “I want you” (1994, 18).
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.