MTV Video Music Awards 2011, l'elenco dei vincitori

MTV Video Music Awards 2011, l'elenco dei vincitori

Si è conclusa poco fa al Nokia Theatre di Los Angeles la cerimonia di premiazione degli MTV Video Music Awards: grande protagonista della serata è stata Adele, che ha visto la clip della sua celebre "Rolling in the deep" venire premiata in quattro categorie, "Editing", "Cinematography", "Art direction" e "miglior regia", mentre le colleghe Lady Gaga e Katy Perry hanno dovuto accontentarsi rispettivamente di due e tre statuette, la prima nelle categorie "miglior video femminile" e "video with a message" (per "Born this way"), la seconda per la "miglior collaborazione", i "migliori effetti speciali" (per "E.T.", realizzata insieme a Kanye West) e l'ambito riconoscimento "video dell'anno", per la clip di "Firework". A "Walk" dei Foo Fighters è andata la palma per il "miglior video rock", e a "Super bass" di Nicki Minaj per il miglior video hip hop.

Contenuto non disponibile


"Miglior video maschile" è stato votato "U smile" di Justin Bieber, mentre il titolo di "miglior video" in assoluto è stato conquistato da "Till the world ends" di Britney Spears. Ecco l'elenco dei vincitori:

Pop Music Video: Britney Spears, “Till the world ends”
Rock video: Foo Fighters, “Walk”
Hip-hop video: Nicki Minaj, “Super bass”
Collaboration: Katy Perry con Kanye West, “E.T.”
Male video: Justin Bieber, “U smile.”
Female video: Lady Gaga, “Born this way.”
Video with a message: Lady Gaga, “Born this way”
Choreography: Beyonce, “Run the world (Girls)”
Editing: Adele, “Rolling in the deep”
Special effects: Katy Perry con Kanye West, “E.T.”
Cinematography: Adele, “Rolling in the deep”
Art direction: Adele, “Rolling in the deep”
Direction: Adele, “Rolling in the deep”
Best new artist: Tyler, The Creator, “Yonkers”
Video of the year: Katy Perry, “Firework”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.