Robbie Williams: volevo sposare una ragazza che conoscevo da due ore

Robbie Williams: volevo sposare una ragazza che conoscevo da due ore
Credits: Leo Baron

Robbie Williams ha confessato che è stato sul punto di sposare una ragazza che aveva conosciuto solo due ore prima.

E vi sarebbe anche riuscito, se non avesse trovato chiuso l'ufficio comunale preposto. Dice Robbie: "Avevo appena conosciuto questa tipa, che chiamerò Jane per proteggere la sua riservatezza, che lavora per un mio amico. Eravamo in giro per il West End" - la zona londinese dei grandi teatri - "quando all'improvviso ho avuto una strana sensazione, ed ho deciso che sarebbe stato davvero divertente se ci fossimo sposati all'improvviso. Ho detto a Jane che mi sarebbe piaciuto sposarla, le ho preso la mano e l'ho portata all'ufficio del Comune dove ci si sposa. Arrivati lì, l'abbiamo però trovato chiuso. Se fosse stato aperto, ora sarei sposato".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.