'Il prossimo album dei R.E.M. vi porterà nello spazio', parola di Stipe

'Il prossimo album dei R.E.M. vi porterà nello spazio', parola di Stipe
"Se lo scorso album poteva essere associato a Marte, "Reveal" sarà Nettuno" ha dichiarato Micheal Stipe al Sundance Film Festival, parlando del nuovo lavoro in studio che la band di Athens licenzierà ufficialmente in Maggio. "Percorrerà gli stessi sentieri battuti da "Up", ma in maniera decisamente più sperimentale" ha rivelato Stipe al sito Wallofsound, che ha anche promesso "non mancheranno, tuttavia, pop e molta melodia".
"Reveal" è il secondo album che la band americana realizza come trio, dopo l'abbandono - nel 1997 - del batterista Bill Berry. Molte cose sono successe, da allora: lo stesso Stipe ha intrapreso la carriera di produttore cinematografico, siglando, tra gli altri, successi quali "Being John Malkovich" e "American Movie", senza però avere intenzione di debuttare in qualità di regista.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.