Televisione, anche Lady Gaga nel mondo dei Simpsons

Televisione, anche Lady Gaga nel mondo dei Simpsons

Dopo Paul McCartney, gli U2, i R.E.M., gli Smashing Pumpkins e tantissimi altri - impossibili da enumerare in un colpo solo - anche Lady Gaga entra a far parte del club di artisti portati sul piccolo schermo dallo staff di Matt Groening per mezzo di una comparsata in una puntata dei Simpsons, serie animata che da oltre vent'anni spopola sugli schermi americani e non solo: l'episodio che vede la voce di "Bad romance" protagonista è intitolata "Lisa goes Gaga", e vede la popstar italo-americana calare su Springsfield dopo aver essere stata informata che la cittadina dove abita la famiglia di Homer è quella col più basso tasso di autostima di tutti gli Stati Uniti. Nonostante la sua proverbiale spigliatezza, la cantante ha ammesso di essersi accostata con timore reverenziale alla lavorazione dello show: "Faccio musica, ma i doppiaggi non sono la mia specialità", ha confessato la cantante: "E poi i personaggi sono tutti così perfetti, nella loro spontaneità, da costringermi a concentrarmi costantemente sull'onestà dello humor che sta alla base dei Simpsons".



"In ogni caso, è stata una delle cose più belle che abbia mai fatto in vita mia", ha concluso la cantante: "Quando mio padre vedrà la puntata, probabilmente farà un'ottantina di salti mortali carpiati dalla gioia".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.