Michele Zarrillo, arriva a settembre il nuovo album 'Unici al mondo'

Michele Zarrillo, arriva a settembre il nuovo album 'Unici al mondo'

Si intitola "Unici al mondo" e verrà distribuito ai negozi a partire dal prossimo 20 settembre il nuovo album di inediti di Michele Zarrillo: il disco, ideale seguito de "L'Alfabeto degli amanti" del 2006, sarà anticipato - il prossimo 26 agosto - dal primo estratto "La prima cosa che farò". Romano, classe 1957, il cantautore militò come tastierista e chitarrista nella band dei Semiramis, coi quali pubblicò un disco, "Dedicato a Frazz", nel 1973: dopo il debutto solista, nel 1982, con l'album "Sarabanda", e la vittoria nella categoria Giovani al Festival di Sanremo del 1987 con il brano "La notte dei pensieri", il successo di pubblico arriva con l'album "Come uomo tra gli uomini", nel 1994, al quale seguirà l'altrettanto fortunato "L'elefante e la farfalla", due anni dopo.

Contenuto non disponibile


Nel corso della sua carriera, Zarrillo ha preso parte al Festival della Canzone Italiana ben undici volte, la prima nel 1981, l'ultima nel 2008.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.