'Chitarristico' e con i Chemical Brothers il nuovo dei New Order

'Chitarristico' e con i Chemical Brothers il nuovo dei New Order
Stephen Morris, il batterista dei New Order, ha dichiarato al New Musical Express che il nuovo album della band, il successore di quel "Republic" targato 1993, sarà "più chitarristico di ciò che sembrava" e che i Chemical Brothers si stanno occupando di un brano. Dai Real World Studios nei pressi di Bath, Inghilterra, Morris (già nella line-up dei Joy Division, dalla quale si sono parzialmente generati i New Order) ha affermato che "è difficile indicare ciò che è cambiato, è molto più chitarristico di prima" e che "abbiamo mandato un pezzo ai Chemical Brothers, è praticamente pronto". L'atteso disco, ancora senza titolo, arriverà nel corso del prossimo autunno. Il gruppo ha in lavorazione 17 canzoni, delle quali attualmente ne sarebbero titolate solo tre: "60mph", "Crystal" e "Dream on". Il mixing, affidato a Steve Osbourne, avverrà nel corso del prossimo marzo. E proprio in marzo, il 5, in UK sarà consegnato ai negozi un DVD degli Order. Intitolato "316", comprende una loro esibizione del 1981 a New York e la loro apparizione del '98 al festival di Reading.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.