Enzo Jannacci, entro il pomeriggio le dimissioni dall'ospedale di Lavagna

Enzo Jannacci, entro il pomeriggio le dimissioni dall'ospedale di Lavagna

Verrà dimesso dall'ospedale di Lavagna entro la fine di questo pomeriggio Enzo Jannacci, ricoverato lo scorso 14 agosto in seguito ad un blocco respiratorio causato da una grave polmonite: a riferirlo, riferisce il Secolo XIX, è l'ASL 4, che già aveva confermato come le condizioni dello storico cantautore e showman meneghino, dopo un improvviso peggioramento che l'avevano portato per una settimana nel reparto di rianimazione della struttura ospedaliera ligure, fossero già in fase di miglioramento.
L'artista fu già ricoverato a Milano nell'ottobre del 2005 per una complicanza broncopolmonare causata da una forte forma influenzale: l'ultima apparizione in pubblico dell'autore di "Vengo anch'io. No tu no" risale allo scorso anno, quando prese parte alla sedicesima edizione del Premio Ciampi al Teatro Goldoni di Livorno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.