I Queen in studio tra qualche mese - con George Michael come cantante?

I Queen in studio tra qualche mese - con George Michael come cantante?
A dirlo è lo stesso Roger Taylor: «Ho parlato con Brian May alla fine di marzo, e lui mi ha detto: "Affittiamo uno studio, scriviamo una canzone, e vediamo quel che succede". Quanto a John Deacon, è una vita che non parlo con lui - ma io e Brian speriamo che sarà dei nostri».
Anche se May e Taylor erano soliti cantare nei dischi del quartetto, al gruppo manca un cantante "titolare"; e circola in proposito una voce clamorosa. Il chitarrista avrebbe contattato George Michael, che otto anni fa a Wembley cantò "Somebody to love". «Prima scriveremo la canzone, poi cercheremo la voce più adatta», dice il batterista. «E non è escluso che procederemo in questo modo per tutte le canzoni. Molti cantanti si sono offerti di lavorare con i Queen. Nessuno potrebbe prendere il posto di Freddie in modo permanente; la riunione riguarda noi tre. Penso che sia il momento di tornare insieme. Tutti noi abbiamo vissuto un momento difficile dopo la morte di Freddie. Ci abbiamo messo molto tempo per farcene una ragione, e intanto tutti intorno a noi pensavano le cose più disparate su ciò che avremmo fatto».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.