Continua tra le polemiche il tour inglese di Marilyn Manson

Continua tra le polemiche il tour inglese di Marilyn Manson
Continua, nonostante le polemiche, il tour inglese dell'Antichrist Superstar. Lo scorso 22 Gennaio, a Manchester, la rockstar più controversa della scena mondiale si è esibita allo Evening News Arena, nonostante gruppi di attivisti cristiani si fossero riuniti - sin dal primo mattino - nelle vicinanze del palazzetto per contestare il concerto e pregare per Manson. Ma non è tutto: secondo il sito www.nme.com, una delegazione di manifestanti avrebbe raggiunto il cantante, dietro le quinte, per consegnarli un cd di musica cristiana e un libro di preghiere. Prima dello show Dennis Wrigley, uno dei manifestanti, avrebbe dichiarato all'e-magazine britannico: "Non siamo dei fondamentalisti bigotti senza cervello, siamo solo degli onesti cristiani. Non siamo qua per portare violenza, abbiamo solamente detto al quell'uomo che l'amiamo...".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.