Bowie sorprende Chicago, in attesa del remix di Reznor

Bowie sorprende Chicago, in attesa del remix di Reznor

"Sweet home Chicago", cantava qualcuno, ma la verità è che ultimmente non si poteva quasi circolare per la città senza imbattersi in qualche musicista leggendario: a movimentare l’ambiente ci hanno pensato anzitutto gli Stones, prima con il concerto a sorpresa al club Double Door e poi con il concerto inaugurale, ma anche David Bowie non è stato da meno.

Dopo l’improvvisata di Los Angeles, il Duca Bianco è piombato in città per un altro dei suoi set a sorpresa fatto di pezzi nuovi e vecchi. E così i 600 frequentatori del Vic Theatre di Chicago si sono trovati di fronte ad un inaspettato e sornione David Bowie che li ha apostrofati così: "Suonerò qualche canzone per voi. alcune vecchie, altre nuove: alcune vi piaceranno, altre no.". Dopodiché è partito con classici come "Fame", "Jean Genie" e con le sonorità jungle dell’ultimissimo "Earthling". I Chemical Brothers erano stati prenotati per aprire la serata, che era l’ultima di una serie di concerti a sopresa organizzati da una nota marca di birra. Nel frattempo è ormai cosa certa che Bowie parteciperà con Trent Reznor al video di "I’m afraid of americans", brano che uscirà proprio nella versione remixata dal leader dei Nine Inch Nails. Come annunciato in precedenza, Reznor ha remixato il brano per un EP che vedrà anche la presenza di Ice Cube e che uscirà il prossimo 14 ottobre. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.