NEWS   |   Pop/Rock / 21/01/2001

Rock in Rio, arrestato un Queens of the Stone Age

Rock in Rio, arrestato un Queens of the Stone Age
Il festival brasiliano continua a fare notizia. Dopo i fischi della serata teen-pop (vedi news), è arrivato il rock duro di venerdì sera, 19 gennaio, con Sepultura, Rob Halford e Iron Maiden. Meno spettatori (150.000, per una capacità di oltre 200.000), ma non meno spettacolo.
Star della serata è stato Nick Oliveri, dei Queens of the Stone Age. Salito sul palco completamente nudo (ma coperto nelle parti intime dal suo strumento…), è rimasto come mamma l’ha fatto per buona parte del concerto, finché il manager gli ha fatto notare che era meglio che si mettesse un paio di pantaloni. Troppo tardi: i poliziotti erano già sul lato del palco, ad attenderlo. A fine concerto, Oliveri è stato trattenuto e accusato di atti osceni in luogo pubblico. Il musicista ha addotto come scusa la sua incoscienza della severità delle leggi brasiliane. “avevo suonato nudo già un sacco di volte”, si è giustificato.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi