I Rocking Chairs in un tributo Usa a Springsteen

I Rocking Chairs in un tributo Usa a Springsteen
Ci sono anche i Rocking Chairs, il gruppo emiliano che spesso accompagna Luciano Ligabue,nel doppio cd di tributo a Bruce Spingsteen uscito negli USA in coincidenza con il 48mo compleanno del rocker americano, lo scorso 23 settembre.
"One step up/two step back: the songs of Bruce Springsteen" è un omaggio di vari gruppi ed artisti americani ed europei che interpretano le canzoni di Spingsteen, note e meno note. I Rocking Chairs cantano "Restless Nights", mai comparsa su un disco di Springsteen, già uscita nel 1987 sul primo album della band italiana quando alla voce c'era Graziano Romani (definito dal critico del "Washington Post" quasi un "sosia musicale" di Bruce). Un dollaro per ogni copia venduta andrà in beneficenza alla World Hunger Year, una fondazione umanitaria fondata nel 1975 dal defunto compositore Harry Chapin. Nel doppio CD c'è un po' di tutto, dalla versione di David Bowie di "It's hard to be a saint in the city", a Ben E. King che canta "4th of july in Asbury Park" fino a Richie Havens, una delle leggende di Woodstock, con "Streets of Philadelphia", la canzone che ha fatto vincere a Springsteen un Oscar.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
12 set
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.