Francia: arriva la tassa sui CD vergini (ma non sull'hardware)

A partire da lunedì 22 gennaio, i consumatori francesi pagheranno una tassa sull’acquisto di CD, DVD e Minidisc vergini, destinata a confluire nelle casse delle organizzazioni locali e internazionali che rappresentano autori, artisti e produttori a titolo di compensazione nei riguardi della copia privata di opere audiovisive. Qualche giorno fa, in un’intervista al quotidiano Le Figaro, il ministro francese della Cultura Cartherine Tasca aveva rivelato che l’applicazione di una analoga royalty compensativa era allo studio anche per quanto riguarda l’acquisto di computer, lettori DVD e registratori CD, così come accade in paesi come Stati Uniti e Germania. Il governo transalpino tuttavia ha fatto immediatamente marcia indietro, in seguito alle proteste dei produttori di hardware e di alcuni membri dello stesso esecutivo: tra questi il ministro delle Finanze Laurent Fabius, secondo cui un balzello sugli apparecchi di registrazione sarebbe stato in contrasto con la politica governativa di sostegno delle nuove tecnologie.
Dall'archivio di Rockol - I talk show di Rockol per la Milano Music Week: “Il ticketing”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.