Non c’è pace per Diana: ora anche il suo funerale diventa un CD, e arrivano gli "instant book" scandalistici

Non c’è pace per Diana: ora anche il suo funerale diventa un CD, e arrivano gli "instant book" scandalistici
Già disponibile in alcuni negozi di importazione, sta per essere distribuito anche dalla PolyGram italiana il CD (o la musicassetta) che contiene tutte le musiche eseguite durante il servizio funebre in memoria di Lady Diana. Il disco è accompagnato da un libretto che riporta le orazioni funebri e tutti i discorsi pronunciati durante la cerimonia, e contiene naturalmente anche la versione dal vivo, per voce e pianoforte, di "Candle in the wind" cantata nell’occasione da Elton John.

Finalità benefiche a parte (i proventi delle vendite saranno devoluti per intero a organizzazioni umanitarie) saranno in tanti a trarre profitto dall’operazione: i rivenditori di dischi, la casa discografica e, naturalmente, Elton John, il cui album appena uscito riceverà un’altra clamorosa (e gratuita) spinta promozionale. Ma se pensavate che fosse finita qui, vi sbagliavate: si attende a giorni anche l’uscita di una videocassetta che documenterà minuto per minuto il funerale del secolo. Che l’industria discografica è stata fra le più pronte a trasformare nel business dell’anno. Del resto, nemmeno l’editoria è stata a guardare: e ai molti "instant book" già usciti in Italia dopo la morte della principessa se n’è aggiunto ora un altro intitolato "Chi ha ucciso lady D?", che esplora a fondo tutte le ipotesi di un complotto organizzato avente per obiettivo l’uccisione di Diana!
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.