I Doves partono per gli USA

I Doves partono per gli USA
Il trio inglese dei Doves, sta partendo per il suo primo tour oltreoceano. La band di Manchester, il prossimo 24 febbraio inizierà da Philadelphia un tour che toccherà undici città degli Stati Uniti. I Doves, dopo aver raccolto grandi riconoscimenti in patria per il loro album di debutto “Lost Souls”, vennero nominati anche per il Mercury Music Prize. L’album dei Doves uscì negli Stati Uniti lo scorso ottobre dopo essere stato pubblicato in Gran Bretagna in aprile.
Originariamente noto come Sub Sub, il gruppo è nato circa dieci anni fa come dance band ispirata alla storica Hacienda di Manchester. Dopo un incendio che distrusse il loro studio assieme al materiale che stavano preparando, i tre si ritrovarono con il nome Doves e con un progetto più tipicamente rock. Lo scorso anno sfiorarono appunto il Mercury Prize, andato al loro amico e collaboratore Damon Gough, alias Badly Drawn Boy.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.