Esce il 10 novembre il nuovo singolo dei Pulp: è per... gli anziani

Come già anticipato da Rock Online, il titolo del nuovo singolo dei Pulp è "Help the aged".

Ora possiamo anche specificare che il giorno d’uscita è il 10 novembre, e che buona parte dei proventi derivati dalla vendita del singolo andranno agli anziani. Jarvis Cocker ha infatti deciso di aiutare i suoi concittadini ultrasessantenni regalando "una significativa parte" dei guadagni di "Help the aged" all’organizzazione per anziani britannica che ha lo stesso nome del singolo. Cocker, col suo consueto humour, ha poi detto che il titolo del singolo ("Aiuta gli anziani") è "autobiografico". Il cantante dei Pulp è il primo artista contemporaneo ad unirsi alla causa dell’organizzazione. "Di lui so poco", ha detto una dirigente di Help The Aged, "ma è fantastico che abbia scritto una canzone sui problemi degli anziani. Siamo contentissimi". Sul CD-single saranno presenti anche altri due brani, "Tomorrow never lies" e "Laughing boy".



Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.