Debbie Harry (Blondie), sexy a 66 anni per il video dei LMFAO

Debbie Harry (Blondie), sexy a 66 anni per il video dei LMFAO

Debbie Harry, 66 anni da poco compiuti, è ritenuta sexy dai LMFAO e così il duo le chiede di apparire nel suo prossimo video. La particolare storia viene raccontata da un tabloid britannico, che così la spiega ai propri lettori. Kim Dawson del "Daily Star" riferisce che Deborah, la cantante dei Blondie, è stata invitata dai rapper e DJ Redfoo e SkyBlu sul set di "Sexy and I know it". A rendere possibile la mossa sarebbe stata la stessa giornalista, la quale scrive che, dopo aver ricevuto le confidenze di Debbie la quale le avrebbe detto d'avere una grande voglia d'apparire in un video come "Party rock anthem",





Contenuto non disponibile








ha riportato la cosa ai LMFAO. I due, che sono parenti stretti di Berry Gordy, fondatore della semileggendaria etichetta Motown, le hanno detto: "Abbiamo un paio di video sui quali stiamo per iniziare a lavorare. Uno è 'Sexy and I know it'. Non sarebbe fantastico se vi apparisse Debbie? Ci piacerebbe chiederglielo. Farebbe una gran figura. Anzi, ci piacerebbe se tutti i Blondie venissero sul set. E' stato bello sapere che a Debbie le nostre canzoni piacciono, perché siamo dei grandi fan dei Blondie. Durante i nostri DJ-set facciamo sentire anche i Blondie e il nostro pezzo preferito è 'Rapture'. Debbie Harry è stata una specie di prima rapper". Gli  electro-hop LMFAO sono stati fondati a Los Angeles nel 2006 ma il grande successo ha arriso loro solamente quest'anno col singolo "Party rock anthem", numero 1 in varie nazioni tra le quali USA, Gran Bretagna e Germania.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.