Kings Of Leon: 'Non ci sciogliamo'. Voci: a breve Caleb in rehab

Kings Of Leon: 'Non ci sciogliamo'. Voci: a breve Caleb in rehab

Gli scossoni che hanno portato i Kings Of Leon ad annullare l'intero tour nordamericano non saranno il canto degli cigno per la band della famiglia Followill: lo ha scritto a chiare lettere il batterista Nathan sulla sua pagina personale di Twitter, scusandosi con i fan per la drastica misura adottata per preservare l'integrità della band. "Sono molto triste per l'annullamento del tour", ha fatto sapere l'artista: "Siamo tutti molti dispiaciuti per i nostri fan: abbiamo bisogno di risposare un po', e apprezziamo davvero la vostra comprensione. Una cosa vorrei sia chiara: non ci stiamo sciogliendo". Stiano tranquilli i fan, quindi, anche se le condizioni del frontman, Caleb, al momento paiono tutto fuorché chiare. Un comunicato diramato dal management del gruppo subito dopo l'ormai celebre "fiasco di Dallas" parlava di un cantante "esaurito e con problemi alla voce, costretto all'interruzione del concerto da un principio di disidratazione". Gli spettatori, di contro, osservarono un Caleb molto ben idratato - più a birre che ad integratori di sali minerali - anche se il bassista Jared, a qualche ora dal fattaccio, sempre via Twitter ammise che nel gruppo "esistono problemi più grossi che una bevuta di troppo".

Contenuto non disponibile


Eppure, stando ad un recentissimo aggiornamento, sembra che sia proprio la propensione al bere di Caleb la causa prima della sospensione dell'attività live: nello specifico, l'US Weekly riferisce come i suoi compagni di band stiano cercando di convincerlo a seguire una terapia di disintossicazione, perché molto preoccupati dalle sue abitudini. "Caleb non riesce più a controllarsi, nel bere, e i suoi compagni stanno provando a convincerlo ad affidarsi alle cure dei medici", ha riferito una fonte tanto ben informata quanto anonima: "E' un demone scuro, questo, che va combattuto da subito". L'entourage della band si è affrettato a smentire quest'ultima indiscrezione, insistendo sulla versione "esaurimento": "La ragione della cancellazione del tour è da individuare solo ed esclusivamente nel riposo che i dottori hanno imposto a Caleb per risolvere i problemi alla voce: a loro è spiaciuto moltissimo annullare le date, ma se tutto va per il verso giusto la serie di show riprenderà il prossimo settembre".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.