Napster collabora con CDnow

Napster collabora con CDnow
Confermando le ipotesi suggerite nei giorni scorsi da alcuni commentatori (vedi news), la Web company californiana ha deciso di attivare un link diretto con il celebre negozio virtuale, che gli utenti di Napster potranno utilizzare per acquistare musica in rete, dopo averla ascoltata grazie agli scambi gratuiti con altri fan. Il software impiegato consentirà a CDnow di identificare i clienti che provengono da Napster, anche se non è chiaro se a quest’ultima andrà una porzione degli incassi derivanti dalla vendita.
Indipendente fino allo scorso anno, il retailer elettronico CDnow fa oggi parte della divisione e-commerce della multinazionale tedesca Bertelsmann, che dallo scorso ottobre (vedi news) è diventata partner commerciale della stessa Napster.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.